Notizie sportive nelle Marche

Nel luglio 2016, precisamente sabato 9 e domenica 10, grazie alla spinta del sindaco di Belforte del Chienti Roberto Paoloni si svolse, con grande successo di partecipanti, nel territorio dei 5 comuni di Belforte del Chienti, Caldarola, Camporotondo di Fiastrone, Cessapalombo e Serrapetrona la prima edizione di "Borghi & Castelli Sport Fest ", il primo evento marchigiano dedicato agli sport acquatici e di endurance all'aperto immerso nella natura e nei borghi degli appennini marchigiani. Così in uno scenario incantato tra borghi e castelli dei 5 comuni del maceratese ebbe luogo una due giorni di sport con gare di nuoto, pallanuoto, trail-running, duathlon, nordic walking, attività sportive e festa per tutti.

edizione2016

 

Oggi, dopo le drammatiche scosse di terremoto dello scorso mese di ottobre quei luoghi, forse meno incantati, mostrano in tutta la loro drammaticità le ferite inferte dal sisma. Non si è, però, spenta la speranza di rinascita e la voglia di tornare alla normalità da parte di coloro che abitano in quei luoghi. Così, grazie anche all'organizzazione della "Flipper Triathlon Ascoli Piceno" questa domenica 9 Aprile si svolge la seconda edizione del "Duathlon Sprint Città di Caldarola" caratterizzata dal motto #corriamoeripartiamo!

 

corsodistrutto

 

"Parlando con il sindaco Luca Giuseppetti e con il vice sindaco Debora Speziani abbiamo proposto di organizzare una gara a Caldarola anche nel mese di Aprile – spiega Ezio Amatucci della Flipper Triathlon – in attesa di riproporre nel mese di luglio la seconda edizione di Borghi & Castelli Sport Fest. Ci è sembrato giusto pensare a tale iniziativa anche per far conoscere a quanti parteciperanno lo stato di questi luoghi martoriati dal terremoto e fare opera di sensibilizzazione verso queste popolazioni con l'intento di contribuire al ritorno alla normalità. Ovviamente in questo frangente era difficile riuscire a coinvolgere tutti e 5 i comuni, nei quali saranno organizzati eventi il prossimo mese di luglio, per cui abbiamo scelto Caldarola come sede di questa gara di duathlon che nella sua frazione in bicicletta percorrerà anche l'anello intorno al lago di Caccamo". Ci saranno gioco forza variazioni nel percorso, che nella frazione della corsa non potrà raggiungere il suggestivo castello Pallotta, sito all'interno della zona rossa. Partenza, zona cambio e arrivo saranno posizionate lungo viale Umberto I davanti alla scuola elementare divenuta anch'essa luogo simbolo del terremoto. Per tutti, comunque, vale il motto #corriamoeripartiamo!

 

scuole

 

chiesa san gregorio

 

edizione corsa

 

duathlon

 

 

Pubblicato in Sport

Giornata mondiale del tennistavolo. Camerino c'è. Ping Pong Party è il titolo della manifestazione che avrà luogo nella geo-struttura del Camerino City Park questo giovedì 6 aprile a partire dalle ore 22.00. L’appuntamento è organizzato da A.S.D. Europe, Centro Universitario Sportivo, comune di Camerino, Unicam, Associazione IoNonCrollo, in collaborazione con Asterix pub food. “ La Federazione Internazionale del Tennis tavolo- spiega il presidente del CUS Camerino Stefano Belardinelli- ormai da tre anni promuove una Giornata Mondiale per tutti; uno sport, quello del tennis tavolo che tra l’altro sta prendendo molto piede anche nel settore dei paralimpici. Nonostante la complessa situazione che questo territorio sta vivendo a causa del sisma, in qualche modo volevamo dare il nostro forte segnale di presenza anche in questo settore e, in particolare, in uno sport che ha visto Camerino avere, non solo una tradizione, ma anche dei risultati eccellenti. In passato infatti abbiamo avuto la serie A, titoli nazionali e piazzamenti di assoluto rilievo e allora- continua Belardinelli- questo giovedì sera, grazie alla collaborazione del comune di Camerino che ha subito messo a disposizione la geo-struttura del City Park, in una festa molto informale e divertente, arricchita da musica, vorremo ricordare la presenza di questa attività sportiva, facile da praticare da tutte le fasce di età, coinvolgendo anche gli studenti universitari, l’associazione IoNonCrollo e i giovani di Camerino e del territorio circostante”.

Concentrazione e scatto e tanti incredibili benefici sono abbinati ad un semplice match a ping pong che viene paragonato ad una partita a scacchi correndo i 100 metri. Lo stesso presidente del Cus Belardinelli è un eccellente giocatore di tennis tavolo : “ Ancora pratico spesso questo sport che è facilmente consigliabile perché non ha particolari controindicazioni, consente di muoversi e, se fatto a livello agonistico, diventa anche uno sport aerobico, di concentrazione, di tattica e di psicologia. Come il tennis infatti va studiato anche l’avversario, si attenzionano i riflessi; tra l’altro- conclude- un recente studio di una università americana, consiglia il tennis tavolo come forma di prevenzione alle malattie degenerative come il Morbo di Parkinson, perché attiva una serie di funzioni non solo muscolari ma anche cerebrali”.

C.C.

ping pong

 

Pubblicato in Sport

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.632.365 / Fax 0737.616.301

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo