Notizie sportive nelle Marche

Archiviata con successo la terza edizione di "Lesi Non Arresi", giornata dedicata allo sport e alla disabilità, svoltasi a Caldarola sabato 24 e domenica 25 settembre, grazie al supporto dell'Asd Bike Team Monti Azzurri. Tante le presenze non solo dalle Marche, ma anche dall'Emilia Romagna, dall'Abruzzo e dal Lazio per la soddisfazione dello staff organizzativo capitanato da Paolo Vichi e composto da Lucia Branchesi, Paolo Pandolfi, Simone Antonini e Roberto Mancini. Nella giornata di sabato 24 Fiat e Frrewhite Sestriere hanno esposto i loro "bolidi" a 4 ruote nella piazza principale di Caldarola, poi in serata, grazie alla Millecolori che ha messo a disposizione i propri locali causa l'inagibilità del teatro comunale, è andata in scena la commedia dialettale "Lu varviere de Sirviglià" a cura del Nuovo Oratorio Cristo Re. Entusiasmante la giornata della domenica con sole, divertimento, sport e cibo a volontà, oltre alle immancabili emozioni offerte dagli atleti che si sono cimentati nelle prove in "sella" alle loro bici speciali. A testimonianza del successo della manifestazione il messaggio di Matteo Mancini, uno dei soci del progetto, che sintetizza il pensiero comune all'intero gruppo: "Che il gruppo sia coeso, divertente, affiatato è cosa nota. Ma ieri, come nelle altre edizioni, si è dimostrato che "sto branco de casciaroni" è qualcosa di più. Se anche per un solo attimo nella testa di quei ragazzi è passata l'idea che comunque non tutto è perduto, allora abbiamo fatto una gran cosa". E la controprova è stata data da Ilaria Baccifava, una delle partecipanti, che sul proprio profilo social ha scritto: "Tanta vita in quel di Caldarola. Grazie di cuore a tutti coloro che lo hanno reso possibile. Perchè c'è chi il sole ce l'ha dentro. Lesi Non arresi al top". E ogni altra parola appare superflua....

 

lesinonarresi4jpg

 

lesinonarresi1

 

lesinonarresi2

 

lesinonarresi3

Pubblicato in Sport

Calcio e solidarietà si intrecciano nell iniziativa prevista nel pomeriggio di questo sabato a Camerino. A partire dalle ore 17.00 nella cornice del Relais Villa Fornari, si incontrano giocatori tecnici e dirigenti di ogni epoca, accomunati dalla stessa passione e tesserati negli anni con le Società Sportive camerinesi. L’ appuntamento, aperto anche a sportivi e tifosi di tutte le età, sarà anche occasione per la presentazione del libro “90 anni di calcio a Camerino” il libro è stato realizzato da Maurizio Brandi e Mario Mosciatti. “ Era già un po' di tempo che volevamo realizzare questo progetto; abbiamo aspettato che scadessero i 20 anni per arrivare a 90 anni di calcio”. A parlare è Maurizio Brandi che ha fornito gran parte del materiale fotografico del libro che raccoglie oltre 500 fotografie, molte delle quali da lui stesso scattate. “ Si tratta in pratica della continuazione del libro che abbiamo già realizzato nel 1996- spiega Brandi- ci siamo pertanto dedicati all’ultimo ventennio. Abbiamo voluto dedicare questo, che probabilmente sarà l’ultimo lavoro, a Corrado Rosati, un nostro carissimo amico scomparso qualche anno fa”

Per la loro pubblicazione “90 anni di calcio a Camerino” Mario Mosciatti e Maurizio Brandi hanno voluto un intento benefico. I proventi che verranno raccolti dalla diffusione ad offerta del libro verranno infatti devoluti interamente a sostegno delle attività della Lega del Filo d’oro.

” Il dottor Bartoli della Lega del Filo d'oro ci ha ancora una volta accordato la sua fiducia- afferma Brandi-; speriamo di poterlo ripagare nel miglior modo possibile. Ci auguriamo che questa pubblicazione possa incontrare il favore della gente per poter riuscire a fare una bella offerta a quella che è un’associazione impegnata su più fronti nel campo dell’assistenza alle persone sordo-cieche. Di Mario Mosciatti conosciamo tutti la vocazione al giornalismo che lo ha portato a realizzare molte pubblicazioni- aggiunge -; io raccolgo foto di tutti i generi, sportive e non, quindi, ci siamo messi insieme per confezionare un qualcosa che potesse documentare tutti i 90 anni di calcio a Camerino. Ritratti nel libro di personaggi ve ne sono a centinaia e questo sabato 24 settembre a Villa Fornari saranno presenti anche calciatori che hanno fatto parte della vecchia Società Passamonti . Ci auguriamo che la manifestazione riesca anche e soprattutto per lo scopo benefico che abbiamo inteso sottolineare”.

Pubblicato in Sport
Giovedì, 15 Settembre 2016 10:40

Castelraimondo nasce una nuova società

Entusiasmo, passione, esperienza e tanta voglia di mettersi in gioco! È nata a Castelraimondo l'A.S.D. Castrum Volley 2016. Gli ingredienti ci sono tutti: un gruppo di persone appassionate di Pallavolo che un giorno decide di voler fare qualcosa di più, un uomo di grande esperienza che lo viene a sapere, un paese con una grande tradizione pallavolistica da anni sopita e la volontà di farlo ripartire. Ed ecco che il 31 agosto 2016, con il buon auspicio dell'amministrazione comunale, è stata fondata l'associazione sportiva Castrum Volley. Una realtà totalmente nuova, capitanata dal presidente Pier Paolo Casoni, la Castrum Volley si pone come obiettivo, in un ciclo di programmazione triennale, la promozione della Pallavolo a partire dai giovanissimi. “Alla base di questo progetto – ha affermato il presidente Casoni – vi è la grande passione per questo incredibile sport, che promuove la forza del gruppo, il rispetto dell'avversario, la lealtà e il sacrificio, l'abnegazione del singolo a favore della squadra quale unica strada per il successo. Senza dimenticare la profonda tradizione della Pallavolo che c'è qui a Castelraimondo, dove sin dagli anni '60 le nostre formazioni militavano nei campionati riscuotendo successi”. La Castrum Volley avvalendosi di istruttori con esperienza ultraventennale maturata prima da giocatori poi da allenatori, coniugando entusiasmo ed impegno costante, pone alla base della propria attività la crescita e lo sviluppo di un vivaio florido e motivato, attraverso la diffusione della Pallavolo tra i giovanissimi, con l'obiettivo di formare atleti-giocatori, portatori sani di meritocrazia. L'attività sportiva prevista per la stagione agonistica 2016/2017 sarà articolata nei Campionati Fipav di II Divisione femminile e Giovanili Under12 e Under13 (nati/e dal 2004 al 2007). È promossa la collaborazione con le altre associazioni, prima fra tutte la A.S.D. Crispiero, che da circa 25 anni partecipa ai campionati CSI e da cui eredita numerosi atleti. Gli obiettivi della Castrum Volley sono concreti perché modulati sulla fruibilità dei mezzi attualmente disponibili. Nessuna fasulla promessa di formare piccoli campioni, ma la certezza che nessuno impedirà loro di diventarlo!

Gli allenamenti si svolgeranno al Palazzetto dello Sport di Castelraimondo.

Per informazioni:

Francesca 339/2827380

Melania 333/5279936

Luca 338/3966980

Pubblicato in Sport

Il confermatissimo coach Riccardo Falconi, coadiuvato dal preparatore atletico Leonardo Rucoli, è da qualche giorno al lavoro alla Rhütten San Severino ai nastri di partenza del campionato di serie D. Il roster è quello che la scorsa stagione è riuscito, con un gran finale di campionato, a raggiungere la salvezza nonostante i numerosi infortuni nel corso di una stagione non facile. “L’obiettivo – dice il diesse Guido Grillo - è di far crescere altri giovani cestisti settempedani affiancandoli a giocatori di esperienza e legati ormai da anni alla società. Proprio per questo sono stati confermati i tre “tenori”: il capitan Thomas Ercoli, alla ventesima stagione a San Severino (!), Marco Reggio e Giacomo Cavarischia. L’unico altro “ospite” della rosa è una new entry: con grande soddisfazione la dirigenza è riuscita a convincere Marco Mancini ad abbracciare il progetto della Società Amatori Basket, rinunciando alle richieste di altre squadre che militano nello stesso campionato”. Giocatore che, nonostante la sua giovane età, ha molta esperienza avendo partecipato anche al campionato di serie C, capace di ricoprire tre ruoli, sarà sicuramente fondamentale per il quintetto del presidente Luigi Ciclosi. Confermati tutti gli altri della stagione 2015-16: Giorgio Severini, Sergio Buresta, Leonardo Vignati, Andrea Cruciani, Cosimo Lupo, Riccardo Tomassini, Gabriel Cingolani. La rosa sarà infine integrata da Omar Turchi (classe 1998) e dai due classe ’99 Filippo Valeri e Alessandro Potenza (che ha già esordito con ottimi risultati nel finale della passata stagione). All’occorrenza coach Falconi potrà inoltre contare sugli atleti classe 2000/01: Ruggero Ortenzi, Riccardo Della Rocca, Nicolò Grillo e Mario Fucili.

Luca Muscolini

Pubblicato in Sport

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.632.365 / Fax 0737.616.301

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo