Lago de Le Grazie, un bacino "pericoloso"

Lago de Le Grazie, un bacino "pericoloso"

Una delle questioni più importanti per Tolentino è rappresentata dal bacino idrico del lago de “Le Grazie”, un bacino artificiale, situato proprio in contrada Le Grazie, attraverso il quale la locale municipalizzata Assm produce energia elettrica.

Questo specchio d'acqua necessita ormai da tempo di manutenzione, come sottolineato dal sindaco Giuseppe Pezzanesi. “Qualche anno fa con l'allora ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi affrontammo questo delicato problema. Il ministro si rese conto del livello di pericolosità del lago, completamente interrato. Quando le piogge sono abbondanti e gli altri quattro vasi a monte scaricano acqua sul fiume Chienti, emergono delle enormi difficoltà soprattutto in termini di sicurezza. Il ministero delle Infrastrutture ha appaltato ad una ditta di Ascoli Piceno i primi due milioni di euro di lavori, che partiranno nei prossimi mesi, con i quali si procederà allo sfangamento del lago e con cui si metterà in sicurezza il bacino. Il progetto è più ampio e prevede, nel suo complesso, il recupero di tutta l'area intorno al lago, che servirà al rilancio del complesso sotto il profilo turistico”. 

 

Sauro Ciarapica

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.632.365 / Fax 0737.616.301

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo