Casette a Camerino. “C’è un crono programma ufficiale da rispettare”

Casette a Camerino. “C’è un crono programma ufficiale da rispettare”

“ Non è bella la lotta politica in un momento in cui la gente ha solo bisogno di sapere le verità”

Così il sindaco Gianluca Pasqui, senza fare polemica, intende fare chiarezza sulle Sae di Camerino ( i tre lotti dell’area Le Cortine  e la lottizzazione Vallicelle) che, come da crono programma, controfirmato da Regione e comune di Camerino, dovranno essere consegnate entro dicembre.

“ Destano in me stupore e ritengo poco credibili dichiarazioni discordanti sulla data entro la quale la Regione Marche consegnerà a Camerino le  casette”. – afferma  Pasqui-   “La Regione ha infatti firmato dei documenti ufficiali che vanno a sottolineare come la maggior parte delle Sae verrà consegnata entro novembre o comunque entro l’anno 2017. Francamente non riesco a capire come si possano creare ulteriori timori tra la popolazione, non esistendo oltretutto note ufficiali che possano attestare diversamente. Per quello che io conosco e per come stanno andando avanti i lavori- prosegue il sindaco-,  ritengo assolutamente valido il crono programma che parla di una consegna a fine novembre per la maggior parte delle “casette”. Quelle delle frazioni dovrebbero arrivare a fine gennaio, anche se ad oggi, non ho in questo caso  un documento ufficiale in grado di fissare una data certa”.

L’ordinativo totale di Camerino è riferito a 270 Sae che troveranno sistemazione per lo più nelle aree di San Paolo- Le Cortine e Vallicelle; diverse le richieste nelle frazioni, alcune delle quali raccoglieranno abitanti di più centri abitati ( come Sant’Erasmo, dove nella trentina di Sae previste, andranno ad abitare anche persone delle zone limitrofe).

“Ritengo che ormai anche Camerino possa vedere finalmente realizzate le sue “casette” entro la fine dell’anno – sottolinea Pasqui- e, come più volte ho segnalato, considerato che la nostra città non era nel primo “cratere sismico”, considerato che i nostri numeri sono molto importanti, che non possiamo metterci a gareggiare con altri comuni ( ognuno alle prese con le sue problematiche quotidiane), possiamo dire che il nostro è un percorso proiettato in avanti. Abbiamo tanti problemi da risolvere e, francamente, siamo molto dispiaciuti per affermazioni che contribuiscono solo a creare allarme tra le persone. I miei cittadini sono in attesa delle “casette” perché ne hanno una necessità reale e il nostro compito è quello di arrivare ad un risultato che possa offrire loro la tranquillità di cui hanno bisogno”.

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.632.365 / Fax 0737.616.301

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo