Si è rinnovato con una intensa giornata il legame di amicizia e affetto di Gino Paoli per Camerino.                                                                                                                               Nel pomeriggio l'artista è intervenuto alla presentazione del libro di Piero Angeli " Stella dispersa" che ha avuto luogo nella sala riunioni del Campus Unicam. All'incontro molto partecipato e coordinato da Maria Sole Cingolani, erano presenti il rettore Corradini e il rettore eletto Pettinari. Dedicata " a tutti noi, stelle disperse in cerca della via nell'infinito del cielo" l''ultima opera di Piero Angeli è corredata da bellissime illustrazioni realizzate da Francesca Ghergo. La lettura delle poesie è stata affidata  a Claudia Trecciola e Saverio Giannella congli intermezzi musicali dei maestri Vincenzo Correnti al Clarinetto e Chiara Ercoli al piano. Amico della città e di Piero Angeli il cantautore genovese aveva prima visitato la "zona rossa"  dicendosi profondamente colpito dalla desolazione e dal silenzio spettrale di una città che, in passato, aveva trovato molto dinamica e vivace.

IMG 20171004 172927

" Quello che mi affascina di più della gente di questi posti- ha detto Gino  Paoli- è  la forte identità territoriale e l'incapacità di staccarsi dalla propria terra. C'è un qualcosa che lega le persone di queste parti che non si può definire che con la parola "amore"verso tutto quello che è il proprio territorio: alberi, montagne, e soprattutto la propria casa. Vedendo il centro di Camerino ho provato la sensazione di abbandono che è tanto più forte quanto più forte è l'attaccamento che il popolo ha con tutto questo. E' amore; amore nei confronti del luogo  dove si è nati,dove sono vissuti i padri, i nonni. E Piero Angeli è proprio la sostanza di questo amore e attaccamento per tutte le cose che lo circondano. E' un amore ingenuo, un amore puro come un'acqua che scorre, come un qualcosa che gli viene da dentro e che, per definire,  non trovo altre parole se non amore, amore verso il suo ambiente. Un ambiente che affascina chiunque abbia un minimo di sensibilità e credo che sia espresso  in maniera molto semplice e sentita da questa raccolta di poesie  che è in grado di interpretare il sentimento proprio di ognuno di voi".

IMG 20171004 171154

In serata, organizzato da Università di Camerino, CURC, associazione Musicamdo, Tam, col patrocinio del comune di Camerino, il concerto del duo Paoli-ReA, in un auditorium Benedetto XIII, gremito in ogni ordine di posto. Apertura affidata ai bravissimi  Alberto Napolioni al pianoforte ed Eleonora Bianchini chitarra e voce.che hanno lasciato la scena a Gino Paoli e Danilo Rea. L'artista e il grande pianista jazz hanno regalato un'emozione dopo l'altra spaziando dai successi di Paoli, ai pezzi di indimenticabili  amici cantautori quali Lauzi, De Andrè, Bindi, Tenco per giungere alla canzone napoletana e francese. In ascolto quasi religioso fine alla fine, il pubblico ha tributato calorosi applausi ai due grandi artisti, prestatisi così generosamente nel far sentire la loro vicinanza alla comunità. Superba la performance di Danilo Rea al pianoforte e grande affiatamento in duo, con la voce di un Gino sempre giovane e carismatico. 

A conclusione della serata, anche per sottolineare la ricorrenza dei 30 anni di vita del CURC Marga Maiolatesi , il presidente Piero Angeli ha voluto consegnare in omaggio a Gino Paoli un libro fotografico che ripercorre la storia di un'amicizia di lunga data. Realizzato dal fotografo Roberto Conti, il libro racchiude le immagini dei concerti e di tutte le volte che il grande artista italiano ha fatto visita a Camerino.

IMG 20171004 214907

 IMG 20171004 222423

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.632.365 / Fax 0737.616.301

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo