Risorgi Marche:" Quello che la musica può fare": Successo per Max Gazzè a Montelago. Attesa per gli ultimi due concerti

Risorgi Marche:" Quello che la musica può fare": Successo per Max Gazzè a Montelago. Attesa per gli ultimi due concerti

Quello che la musica può fare “: richiamare oltre cinquemila persone per assistere al concerto di Max Gazzèsull’altopiano di Montelago, a confine tra i comuni di Serravalle e Sefro. Ancora un immenso scenario della bellezza dei parchi montani, a fare da sfondo alle circa due ore di musica offerte dal cantautore romano e da  una collaudata band di musicisti: Clemente Ferrari, al pianoforte, Arnaldo Vacca alle percussioni, Giorgio Baldi alla chitarra elettrica, Max  "Dedo" De Domenico a  trombone e percussioni, Cristiano Micalizzi alla batteria,  Francesco De Nigris alla chitarra.

IMG 20170802 173423289 800x600

“Doveva essere un concerto acustico ma è diventato un concerto di folk apocalittico” ha detto il bassista e cantautore romano che, per proteggersi dal sole battente, ha  dovuto indossare un cappello .  Pensieri ed emozioni in libertà, suggerite da vecchi e nuovi successi, con l’alchimia dei testi del Max Gazzè, che sa stuzzicare con le parole ed offrire cocktail effervescenti di ritmo.

Pubblico MG

Due ore scivolate via piacevolmente, tra le battute scherzose e la voglia di partecipare del pubblico, organizzatosi in ogni modo per esserci e per sconfiggere la calura. C’è chi non ha voluto perdersi nemmeno un appuntamento del Festival che, con l’idea di fondo di rilanciare le terre colpite dal sisma, si avvia con successo al suo sprint finale. E  non poteva essere altrimenti, perché la musica è davvero il linguaggio universale,  capace di unire la gente di ogni paese, offrendoti un semplice motivo per stemperare malinconie e disagi e prendere  “ La vita com’è”.  

IMG 20170802 172618906 800x600

IMG 20170802 182059321 800x600 800x600

Sulle note leggere, allegre e spensierate dei brani dell’artista, il via dei cori e dei balli improvvisati, sono riusciti a trasmettere quel chiaro messaggio che, anche solo per lo spazio di un pomeriggio, “la musica ti può salvare sull’orlo del precipizio”.

IMG 20170802 174614997 800x600 800x600

 Spumeggiante come sempre Neri Marcorè , che dalla partecipazione in massa, anche da Montelago ha ricevuto una  risposta affermativa di attenzione nei confronti della sua amata regione. 

Marcore 800x600

Un pezzo di strada a piedi e poi di nuovo tutti seduti per ascoltare i due ultimi grandi nomi di Risorgi Marche: Francesco De Gregori,  nel suo unico live per l’estate, questo giovedì alle ore 18.00  a Macereto, insieme a Gnu Quartet e Form, Orchestra Filarmonica Marchigiana che si esibirà con 40 elementi; ultima data del Festival di solidarietà quella di venerdi 4 agosto a Pian dell’Elmo con il concerto acustico di Samuele Bersani e la sua band.

Carla Campetella

IMG 20170802 234400 800x721

IMG 20170802 WA0001 800x593

IMG 20170802 234031 751x478

IMG 20170802 WA0002 800x593

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.632.365 / Fax 0737.616.301

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo