"Marche in Vetrina", nel segno della rinascita. A Castelraimondo Manuela Arcuri, Toni Esposito, Opera Pop e Nino Benvenuti

"Marche in Vetrina",  nel segno della rinascita. A Castelraimondo Manuela Arcuri, Toni Esposito, Opera Pop e Nino Benvenuti

Presentata nella nuova sala consiliare del comune di Castelraimondo, la dodicesima edizione di “ Marche in vetrina” Premio Cassero D’argento 2017.l’appuntamento è per il prossimo venerdì 4 agosto.

Per il sesto anno consecutivo l’evento si svolgerà in piazza della Repubblica, il  salotto più bello della cittadina “Una location che oggi  sarà  ancora più suggestiva- ha evidenziato il sindaco Marinelli-  Da lì potremo renderci conto di quello che il sisma ha danneggiato e testimonieremo la nostra  voglia di andare avanti”. Da sotto la Torre del Cassero, nella cornice della piazza, tornata fruibile da qualche mese, sarà possibile seguire l’intera manifestazione. L’’organizzatore del Gran Galà che premia le peculiarità della Regione Marche si deve a Vladimiro Riga , in collaborazione con amministrazione comunale, Regione marche, Provincia di Macerata, Università di Camerino,Unione Montana delle Alte Valli del Potenza e dell’Esino, Camera di Commercio di Macerata, associazione Pro Loco Castelraimondo,

“ Di rilievo per tutto il territorio - ha evidenziato il sindaco Marinelli - quest’anno l'appuntamento assume un significato particolare.  Il sisma ha infatti ridotto le occasioni di  aggregazione della nostra comunità e soprattutto delle popolazioni delle zone montane. E' per dare un segnale di positività che  abbiamo voluto riproporre l’evento, anzi valorizzarlo.  Marche in Vetrina è un premio alla passione, al lavoro, al saper fare e, la presenza di molti imprenditori , credo possa essere da stimolo ai nostri giovani, oggi in difficoltà. Un messaggio dunque a seguire  l’esempio di chi oggi riceve un premio che testimonia un impegno di crescita personale e a favore del territorio tutto. Credo che questi siano i segnali positivi,di cui ha bisogno il territorio,  stimoli alla rinascita e alla ripresa. Se è vero che nei momenti di difficoltà si riesce a dare il meglio- ha aggiunto-  noi in questo momento vorremmo fare altrettanto e “Marche in vetrina” può essere la manifestazione adatta a portare avanti con forza questo messaggio”.

Nel ringraziare gli sponsor e tutte le componenti coinvolte dal volontariato alle istituzioni, Marinelli ha espresso soddisfazione per la condivisione di una idea propositiva a favore del risveglio del territorio.”La gente – ha concluso- ha bisogno di evadere di tornare alla normalità e l’auspicio è che si crei ancora una volta un forte senso di comunità”.

“ Ormai Castelraimondo mi ha adottato- ha esordito l’organizzatore Vladimiro Riga, - Ogni volta mi sembra di tornare a casa perché qui ho trovato una famiglia. Lo spostamento da Roma ad una piccola cittadina dell'entroterra ha solo giovato a questo evento che, ,sposandosi con le bellezze ambientali e imprenditoriali di questi luoghi, è cresciuto in valore”

L’attrice Manuela Arcuri sarà madrina della serata condotta da Maurizio Socci; di prestigio il palcoscenico musicale, a cominciare da Toni Esposito e il duo Opera Pop ( tenore Enrico Giovagnoli e soprano Francesca Carli)  che divideranno il palco anche con il giovane talentuoso musicista  Andrea Cioli. La manifestazione prevede anche un momento particolare dedicato allo sport che segnerà il ritorno in città  di Nino Benvenuti. All’ex campione del mondo dei pesi medi nel corso dell’edizione 2012 di Marche in Vetrina era stato conferito il Premio Borgo Lanciano e il legame si è rinsaldatoo anche recentemente, con la partecipazione dell’ex boxeur  a “ Una pedalata per la vita” grande festa dello sport  solidale tenutasi a Senigallia e il cui ricavato è  stato devoluto alla ricostruzione di Castelraimondo.. 

  “ Lo spettacolo in sè – ha spiegato Riga-  è solo una parte dell’intera serata che vivrà il suo momento più alto nella consegna dei premi alle eccellenze della regione e non solo. Prova ne sia che avremo l’onore di avere con noi Brunello Cucinelli , uno dei più grandi imprenditori del Paese e uomo di grandi valori umani. Quest’anno- ha rimarcato- il messaggio è la positività, la reazione della gente che continua a rimboccarsi le maniche ed è fortemente determinata a risollevarsi; una comunità che sta offrendo dei grandi esempi”. 

Presidente di giuria sarà quest’anno l’imprenditore Mauro Canil proprietario della Fidea e presidente della squadra Matelica Calcio, il quale  ha accettato con entusiasmo il compito di selezionare  la rosa dei premi da consegnare  Verranno assegnati a diverse categorie di aziende e alle personalità che si siano distinte nei vari settori, spaziando dalle realtà locali a quelle nazionali e internazionali. 

“La manifestazione negli anni è cresciuta e si è consolidata – ha dichiarato l’assessore Elisabetta Torregiani –Sapere di poter contare sul sostegno di personaggi dello spettacolo e di tante aziende  rende più facile l’organizzazione del tutto. Un aiuto prezioso perché queste persone capiscono le difficoltà che viviamo. L’intento della manifestazione è anche e soprattutto il valorizzare i giovani che sono il nostro futuro; insieme ai personaggi di richiamo e alle aziende che rappresentano il fiore all’occhiello dell’imprenditoria, con le loro esibizioni sul palco contribuiranno a rendere splendida la serata. E’ un segnale forte quello che vogliamo dare a i giovani: essere propositivi, rimboccarci le maniche e fare in modo che i territori possano risollevarsi e crescere”.

L’ingresso allo spettacolo è gratuito; su prenotazione è possibile partecipare alla cena che si svolgerà, durante lo spettacolo, a cura del Ristorante Tre Stelle di Castelraimondo 

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.632.365 / Fax 0737.616.301

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo