Voi: il nostro sguardo più bello. Gli studenti Unicam testimonial della campagna di comunicazione. Corradini: “ Ateneo e studenti guardano nella stessa direzione: il futuro”

07 Lug 2017
503 volte
Voi: il nostro sguardo più bello. Gli studenti Unicam testimonial della campagna di comunicazione.  Corradini: “ Ateneo e studenti guardano nella stessa direzione: il futuro”

 

“ Voi: il nostro sguardo più bello”. Si riassume in queste parole l’osmosi tra ateneo e componente studentesca: Unicam ha voluto evidenziarla nella sua nuova campagna di comunicazione in vista dell’apertura delle iscrizioni all’anno accademico 2017/2018.

A presentarla, negli spazi all’aperto del Campus universitario, sono stati il rettore Flavio Corradini ed il rettore eletto Claudio Pettinari, presenti anche il prorettore vicario Graziano Leoni, la presidente del Consiglio degli studenti Francesca Borghetti e numerosi universitari.

Un paio di occhiali a specchio, riflette l’immagine degli studenti iscritti all’ateneo; con i loro volti sorridenti, sono loro stessi a fare da testimonial di un’esperienza positiva di studio e di vita. Passione, entusiasmo, attaccamento al territorio di una università che guarda al futuro con occhi pieni di speranza, sono stati evidenziati dall’intervento del rettore: “ Università e studenti sono due sguardi che guardano nella stessa direzione del futuro- ha sottolineato Corradini -. Università è il capitale umano che c’è dentro e fuori e che viene garantito da circa 700 anni. Avremmo fatto lezione anche in mezzo alla neve e non ci saremmo fermati per nulla al mondo- ha detto ricordando giornate difficili- oggi siamo qui in questo spazio all’aperto, per ribadire il ruolo delle università e dell’ateneo di Camerino per lo sviluppo dei territori e per sottolineare l’illimitata forza racchiusa nella valorizzazione del capitale umano. Nei mesi- ha proseguito- si è visto con i tanti progetti promossi e, pochi giorni fa, lo si è visto con la classifica Censis di Repubblica che per il quattordicesimo anno consecutivo ci ha consegnato il primo posto all’interno della classe di atenei di pari dimensione; è dunque quel patrimonio e quella qualità che vengono realizzate dall’ateneo che vengono premiati e che vogliamo garantire per il futuro”.

conferenza

Ad esprimersi con soddisfazione per i risultati raggiunti, anche il rettore eletto Pettinari, il quale, nel ringraziare per il loro sostegno comune di Camerino, Regione, Provincia e tecnici Unicam,

ha tenuto a sottolineare il rispetto della tempistica riguardo ai lavori nel cantiere del nuovo Campus. Operai e ruspe impegnate a smuovere terra sulla collina a fianco, insieme a quanto già realizzato, erano ben visibili dalla location scelta per la conferenza stampa. Donati dalla provincia autonoma di Trento e Bolzano e Innsbruck, nell’area sorgeranno 20 edifici in grado di garantire alloggio a 457 studenti. “ Promessa mantenuta quanto al rispetto del crono programma insieme a vari progetti in fieri -ha detto Pettinari –ci fanno guardare al futuro con fiducia” .

Nella vicina zona di Madonna delle carceri, area di attuale forte sviluppo della città   il rettore eletto ha riferito di ulteriori ampliamenti, approvati di recente in sede di Consiglio e Senato accademico:

“ Avremo una ‘ città di studi’ che andrà ad integrarsi perfettamente con il tessuto sociale e commerciale circostante”.

Alla sua prima conferenza stampa dopo l’elezione a prorettore, ringraziando per la fiducia accordatagli, il prof Graziano Leoni ha definito il suo incarico “ una sfida con me stesso e un servizio; sono ingegnere- ha proseguito- e il mio sarà un supporto anche sul fronte degli interventi e delle azioni ambiziose dell’ateneo.

“ Le facce di noi studenti in questa campagna promozionale- ha detto Francesca Borghetti, presidente del Consiglio degli universitari Unicam- valgono a confermare che l’ateneo è costruito per noi e ci vuole da protagonisti. L’Università di Camerino è una realtà che tiene alla nostra istruzione, alla nostra serenità, alle nostre persone e al nostro futuro”.

ufficio comunicazione

selfie

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.632.365 / Fax 0737.616.301

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo