Accusa un malore mentre è alla guida della sua auto ed esce dalla sede stradale. L'incidente è avvenuto alle 15.30 circa in località Cesi/ San Martino di Serravalle del Chienti. L'anziano, un 87enne di Visso, si è sentito male mentre percorreva la strada in direzione Cesi alla guida di una Fiat Punto; il mezzo, fuori controllo è uscito di strada ribaltandosi. Sul posto è subito intervenuto il personale del 118; i sanitari purtroppo non hanno potuto che constatare il decesso dell'anziano, probabilmente avvenuto per infarto, prima dell'uscita di strada.Sul luogo dell'incidente, per i rilievi di rito, sono intervenuti i Carabinieri del comando stazione di Serravalle del Chienti e per la rimozione del mezzo i Vigili del fuoco di Camerino. 

 

Uno spettacolare incidente, fortunatamente senza conseguenze, si è verificato alle prime luci dell'alba lungo l'autostrada Adriatica A14 in direzione sud tra i caselli di Loreto e Civitanova Marche. Per cause ancora al vaglio degli inquirenti della Polstrada, prontamente intervenuta sul posto, un autoarticolato che trasportava profilati metallici è uscito di strada e dopo aver divelto diversi metri di guard rail si è incendiato. L’autista, unico occupante del mezzo, è stato trasportato dal personale del 118 al pronto soccorso di Civitanova per accertamenti. Sul posto anche i vigili del fuoco del distaccamento civitanovese e della centrale di Ancona che hanno spento le fiamme e messo in sicurezza lo scenario dell’incidente. Disagi per il traffico che è rimasto bloccato lungo la corsia sud dell'autostrada durante le fasi di spegnimento e messa in sicurezza.

 

fumo

 

resti

Traffico in tilt e veicoli in coda, con un serpentone di quasi 6 chilometri, lungo la superstrada 77 Valdichienti a causa di un incidente verificatosi all'interno della galleria Madonna del Sasso, all'altezza della cava di Bistocco, lungo la direttrice monti-mare. A causa della mancanza di illuminazione all'interno del tunnel il conducente di un'auto, nel tentativo di schivare una moto, ha perso il controllo della vettura che si è capovolta ostruendo la sede stradale. Allertati i soccorsi sul posto è giunta una pattuglia della polizia stradale di Camerino, i vigili del fuoco e le ambulanze del 118 che hanno provveduto al trasporto dei feriti in ospedale. Disagi per il traffico a lungo bloccato per permettere i soccorsi.

 

coda galleria

 

ingresso galleria

 

colonna

 

galleria madonna del sasso

Grave incidente stradale a Porto Sant’ Elpidio, quasi alle porte di Civitanova marche, all’incrocio con via Tirreno. Due autovetture, una Lancia Phedra è una Alfa 147 che procedevano nella stessa direzione verso nord, si sono scontrate, sembra in fase di sorpasso. Nell’impatto ad avere la peggio è stata l’Alfa 147 che ha riportato danni irreparabili.che hanno riguardato soprattutto la parte anteriore del mezzo, andata praticamente distrutta. Alla guida si trovava un uomo di 53enne, il più grave dei feriti, per il quale si è reso necessario l’intervento dell’eliambulanza, che ha provveduto al suo trasporto all’ospedale di Ancona. I sanitari hanno ritenuto opportuno allertare l’elisoccorso, resisi conto del trauma riportato a seguito dell’incidente e delle difficoltà respiratorie dell’uomo. L’altro conducente, un uomo di 42 anni, ha invece riportato un trauma cervicale ed è stato trasportato in ambulanza all'ospedale Murri di Fermo. Sembra che le sue condizioni non destino particolare preoccupazione. Sul posto i vigili del fuoco di Civitanova Marche e Fermo. Per permettere i soccorsi,  la messa in sicurezza e rimozione dei mezzi, la Statale ‘Adriatica’ è rimasta chiusa e si sono registrati forti rallentamenti al traffico

Tremendo schianto nel territorio di San Severino Marche, in località Cesolo, lungo la provinciale 502 che collega San Severino con Cingoli in viale Margherita all'altezza della deviazione per Barbari. Per cause in corso di accertamento un' auto che si stava immettendo lungo l'arteria principale, nella quale viaggiava una donna con i suoi due figli, è entrata in rotta di collisione con un'altra vettura proveniente da San Severino e che viaggiava in direzione di Cingoli, a bordo della quale c'erano quattro giovani, ribaltandosi sulla carreggiata e finendo lungo un canaletto. Nonostante il forte impatto fortunatamente gli occupanti delle due vetture hanno riportato ferite non gravi, anche se si è reso necessario il ricovero in ospedale. Sul posto, oltre al personale del 118, anche una squadra dei vigili del fuoco del comando provinciale di Macerata che ha provveduto a mettere in sicurezza la zona. A causa della carambola, infatti, era stata danneggiata la tubatura del gas all'esterno di un'abitazione. Così i pompieri sono rimasti sul posto fino all'arrivo dei tecnici della ditta addetta alla manutenzione.

incidente1

incidente2

incidente3

Un incidente stradale, fortunatamente con conseguenze non gravi, si è verificato lungo la strada provinciale 128 nel territorio di treia. Per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri intervenuti sul posto per i rilievi di rito un'auto e un'ambulanza adibita al trasporto collettivo si sono scontrate frontalmente. Nello scontro sono rimasti feriti, in modo come detto non grave, i conducenti dei due mezzi. Sul posto anche i vigili del fuoco del comando provinciale di Macerata che hanno provveduto a liberare la sede stradale. Probabilmente l'asfalto reso viscido dalla pioggia alla base del sinistro.

 

 

 

ambulanza

 

 

auto

Un incidente, fortunatamente senza gravi conseguenze per i protagonisti, si è

verificato dopo le 14,00 nella zona industriale di Appignano (MC). Due i veicoli

coinvolti, una Lancia Y10 ed una Fiat Punto, le persone che si trovavano al volante

dei due mezzi hanno dovuto far ricorso ai sanitari del 118;Le loro condizioni non

destano comunque preoccupazione. I rilievi sono al vaglio della Polizia Stradale.

Spettacolare incidente stradale nelle prime ore del pomeriggio nei pressi di Maddalena di Muccia, all'altezza del cavalcavia della superstrada 77 Valdichienti.

Nello scontro sono rimaste coinvolte tre vetture, una Fiat Punto, una Golf e una Fiat Panda. Sei le persone ferite, fortunatamente in maniera non grave, cinque delle quali trasportate al pronto soccorso dell'ospedale di Camerino.

Sul posto anche i vigili del fuoco del distaccamento camerte e i carabinieri, che stanno ricostruendo la dinamica del sinistro. Sembra che l'incidente sia stato innescato dallo scontro tra la Punto e la Golf, con la carambola che ha coinvolto anche la Panda che sopraggiungeva nell'opposta corsia di marcia.

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.632.365 / Fax 0737.616.301

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo