Sarnano, il sindaco "denuncia" i costruttori delle casette

27 Dic 2017
3133 volte
Sarnano, il sindaco "denuncia" i costruttori delle casette

 

Una decisione destinata a far discutere quella del sindaco di Sarnano Franco Ceregioli che si rifiuta di consegnare le prime casette agli abitanti dell'area di San Cassiano. Motivo la situazione di incuria verificata dallo stesso primo cittadino nel corso dell'ultimo sopralluogo fatto prima della consegna prevista per questo mercoledì 27 dicembre. "Abbiamo eseguito un sopralluogo nell'area Sae alla presenza della polizia municipale per stilare un verbale di segnalazione di tutta la situazione casetta per casetta – afferma il primo cittadino – Abbiamo constatato una situazione al limite della decenza perchè, al di là della sporcizia presente in ogni abitazione, le casette sono in uno stato tale da non poter essere oggetto di consegna. Tanto per fare alcuni esempi in una casetta mancava l'energia elettrica, in un'altra la corrente saltava ogni volta che veniva inserita la spina della lavatrice nella presa di corrente, in altre manca una parte consistente del mobilio e degli accessori. Ovviamente ho subito riconsegnato le chiavi all'Erap e nelle prossime ore provvederò a formalizzare quanto verificato durante il sopralluogo a tutte le autorità competenti, Erap, Protezione civile nazionale e regionale, consorzio Arcale, Prefettura, affinchè siano fatti i docuti controlli ed accertate eventuali responsabilità". 

La situazione delle Sae oggetto di verifica

 

casetta esterno

 

infissi porta

 

 interno cucina

 

bagno

 

presa corrente

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.632.365 / Fax 0737.616.301

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo