Viola la sorveglianza speciale, giovane arrestato a Jesi

29 Nov 2017
108 volte
Viola la sorveglianza speciale, giovane arrestato a Jesi

I carabinieri di Jesi hanno arrestato per violazione del regime di sorveglianza speciale un tunisino di 23 anni. Gravato di numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio, in particolare furti (molti dei quali commessi a Jesi), l'uomo sottoposto alla Sorveglianza Speciale con l’obbligo di soggiorno nel comune di Jesi per tre anni, con la prescrizione di permanere nella propria abitazione nelle ore notturne, era tenuto sotto osservazione dai militari che, nella serata di sabato, hanno eseguito un controllo mirato volto a verificare il rispetto delle prescrizioni. Il giovane è risultato assente così i carabinieri ne hanno atteso il rientro per far scattare le manette ai polsi del 23enne. Il giovane è stato poi sottoposto, su provvedimento del giudice, agli arresti domiciliari.

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.632.365 / Fax 0737.616.301

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo