Chiesanuova, bomba carta nell'ex Consorzio. Paura fra gli abitanti

Chiesanuova, bomba carta nell'ex Consorzio. Paura fra gli abitanti

Grande paura a Chiesanuova di Treia nel tardo pomeriggio di ieri dove la tranquillità del piccolo centro è stata turbata da un grande botto, forse un petardo o una bomba carta, esploso tra via Giovanni XXIII e via San Patrizio, a 500 metri dal centro abitato, esattamente nell’ex Consorzio agrario. Un fumo bianco si è alzato dal perimetro dello stesso stabile ormai ridotto in rovine. Grande paura dei residenti, corsi subito fuori dalle proprie abitazioni per capire cosa stesse succedendo. Sul posto oltre i vigili urbani della stazione di Treia sono intervenuti i vigili del fuoco di Macerata che, giunti sul posto, hanno scavalcato la recinzione per il sopralluogo, in quanto l’edificio da anni presenta gran parte del tetto crollato ed ormai più che fatiscente. Sarà ora compito delle autorità competenti a verificare, oltre l’accaduto, anche il destino di questa struttura, ormai utile solo a ratti, serpi e piccioni.  

(L'intervento dei vigili urbani nell'edificio fatiscente)

consorzio

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.632.365 / Fax 0737.616.301

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo