Lutto a Camerino. Si è spento il maestro Nazzareno Morosi

Lutto a Camerino. Si è spento il maestro Nazzareno Morosi

Lutto a Camerino. All’età di 68 anni  si è spento il maestro Nazzareno Morosi.  Un male inesorabile con il quale conviveva da tempo, ha stroncato la sua cara esistenza Laureatosi  al conservatorio di Pesaro, Nazzareno Morosi con la moglie Francesca viveva a Cingoli dove insegnava musica presso la scuola media locale. Figlio del compianto maestro Mario, pietra miliare della musica camerte, insieme a lui negli anni ’60 aveva fondato due gruppi musicali di successo; con “ I Duchi “ prima e con “ Gli Uragani” successivamente, aveva riempito tante piazze e teatri delle Marche, segnando, assieme al padre Mario la storia musicale della città in ogni stagione. Celebri e indimenticabili le esibizioni al Pino Argentato e alla Rocca, come l’accompagnamento a tutti i recital musicali organizzati dalla sezione cittadina della Croce Rossa Italiana al teatro Marchetti e al cine teatro Betti. Numerosi i concerti, gli appuntamenti canori e gli spettacoli che hanno visto Nazzareno protagonista in prima fila anche a Cingoli e sempre nell'intento di promuovere la cultura musicale tra le nuove generazioni.

Tante le tournèè del complesso de” Gli Uragani” che potè vantare anche l’incisione di un 33 giri dal titolo “ Io, noi a Camerino” che racchiude le reinterpretazioni di brani famosi e i due pezzi storici del complesso “ Va serenata” e “ Son Rimaste le rose” interpretate da Vittorio Rosati. Nella loro longeva carriera, Gli Uragani si sono ininterrottamente dedicati ad un gran numero di esibizioni dal vivo nelle più svariate occasioni arrivando a condividere il palco con artisti di fama come Bobby Solo, Jimmy Fontana, Nilla Pizzi

Molti dei camerinesi nati negli anni 60, piangono la dipartita di una delle figure di riferimento della loro infanzia. La condivisione della passione di famiglia per la musica, l’amore e la dedizione di Mario e Nazzareno, sono riusciti a contagiare e avvicinare al canto e al suono di uno strumento tanti giovani. La storia del gruppo musicale nato nel 1963, corredata da foto e ricordi musicali era stata rievocata nel corso di una serata spettacolo il 29 dicembre del 2009 al Marchetti. Nel passato di Nazzareno Morosi anche la conduzione di diversi programmi d’intrattenimento su Radio Camerino Uno, il cui staff si unisce al dolore dei familiari, esprimendo le più sentite condoglianze in particolare alla signora Francesca e al figlio Federico anche lui eccellente musicista diplomato al conservatorio. Domani a Cingoli l’ultimo saluto.

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.632.365 / Fax 0737.616.301

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo