Pieve Torina Miss Italia 02

Solidarietà per Camerino dalla Federazione Ginnastica d'Italia

09 Ago 2017
205 volte
Solidarietà per Camerino dalla Federazione Ginnastica d'Italia

Dirigenti, tecnici e atleti della Nazionale Italiana di Ginnastica Artistica sono giunti a Camerino nel pomeriggio di questo mercoledì 9 agosto per una visita di solidarietà alla città ducale, gravemente ferita dal terremoto, e alla sua università. La delegazione, guidata dal Presidente della Federazione Ginnastica d'Italia Gherardo Tecchi, è stata ricevuta presso la sede del Coc dal sindaco Gianluca Pasqui, che ha illustrato la situazione attuale in cui versa Camerino e le prospettive della ricostruzione. Successivamente, accompagnati dal rettore di Unicam Flavio Corradini, dal rettore eletto Claudio Pettinari, dal presidente del Cus Camerino Stefano Belardinelli e dal segretario generale Roberto Cambriani, gli ospiti hanno visitato la zona rossa per poi recarsi presso gli impianti sportivi universitari in località Le Calvie.

"Ho provato sentimenti contrastanti e forti emozioni- così il cav. Gherardo Tecchi - perchè vedendo un borgo bello e importante come Camerino ridotto nello stato attuale stringe il cuore. Sono, tuttavia, fiducioso perchè vedendo quello che sanno fare gli abitanti di Camerino, la sua università ritengo che il futuro della città sia davvero in buone mani. Visitando, poi, gli impianti sportivi del Cus, sicuramente all'avanguardia, ritengo che come Federazione Ginnastica d'Italia, la più antica delle Federazioni nazionali, organizzeremo qualche evento importante anche a Camerino, magari nel 2019 quando la nostra federazione celebrerà i 150 anni dalla sua costituzione".  

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.632.365 / Fax 0737.616.301

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo